“Ricercaro Appenninico” Il percorso di vita e di ricerca di Luigi Fantini in una mostra organizzata dal Distretto di S. Lazzaro

Gabriele Nenzioni

Abstract


«Questo angolo della terra è fra tutti il più ridente». Come non associare il verso di Orazio alla verde cornice collinare, dai morbidi profili sfumati dalla foschia, che circonda la città di Bologna sino a fondersi in essa come naturale sfondo scenografico? Nel giro di pochi chilometri, da quieto e sereno, questo stesso paesaggio può tuttavia assumere sembianze di un’asprezza geologica che sorprende emotivamente Goethe, di passaggio a Bologna il 20 ottobre 1786 durante il suo viaggio in Italia.


Full Text:

PDF

Refbacks

  • There are currently no refbacks.